Rewind, stop and play

Non più spiagge e languidi tramonti, per commuoverti bastano gli scenari dei film più romantici in assoluto.

Che tu sia un cinefilo o meno, poco importa. Ciò che conta è che tu abbia voglia di viaggiare, questa volta non più alla scoperta di spiagge e paesaggi incredibili. Oggi si parte alla ricerca di scorci meravigliosi  divenuti lo sfondo di alcuni dei film più visti di sempre.

shutterstock_379844089

Si parte dagli States, la terra di promesse e speranze dove i sogni spesso si avverano, quel luogo lontano desiderato da molti che ha finito per attrarre non solo semplici viaggiatori con lo zaino sulle spalle, bensì noti registi e talentuosi sceneggiatori. Il più grande palcoscenico al mondo, un set cinematografico sotto cieli immensi, questa è l’America.

E’ qui, tra la Georgia e l’Iowa, dalla Virginia fino al South Carolina…tra tanti scenari e pellicole memorabili (lo ammetterai senza riserva alcuna) ti commuoverai rivivendo sketch visti e rivisti davanti alla tv o al grande schermo.

Fazzoletto alla mano per arginare le lacrime e via, un tour da rewind, stop and play  che parte proprio dal capolavoro per eccellenza della cinematografia mondiale. Se ti dicessero “Dopotutto, domani è un altro giorno”?

#ViaColVento
La Guerra Civile Americana, due influenti famiglie e una struggente storia di passioni e sentimento. Nella Stately Oaks Plantation a Jonesboro torneranno alla memoria le più commoventi scene di questo cult, da cui l’opera ha preso ispirazione.

#ForrestGump 5377cfc6e4b0faf8f8177082_l

Correndo o camminando, basta fermarsi nei pressi di Savannah, alla fermata del bus di Chippewa Square. Là troverai seduto sulla panchina il mitico Forrest a raccontare la rocambolesca storia della sua vita.

#DirtyDancing

Amore e musica fanno battere il cuore, Baby e Johnny lo sanno bene. Nel Mountain Lake Lodge di Pembroke si sente ancora la colonna sonora che ha fatto ballare loro e te…”I’ve had the time of my life. No I’ve never felt this way before…”.

shutterstock_378621574#LePagineDellaNostraVita

Allie e Noah, li vedrai passeggiare lungo il viale alberato della Boone Hall Plantation di Charleston. Un romanticismo senza pari che profuma di fiori delicati in un’ambientazione d’altri tempi. All’ombra di querce secolari ricorderai l’amore tra i due giovani protagonisti del film. 

#IPontiDiMadisonCounty

Simbolo di un amore impossibile, il Roseman Bridge di Winterset nelle campagne dello Iowa. Racconta di una passione sbocciata all’improvviso, come un fiore delicato, tra Francesca ed il bel fotografo. Un ricordo prezioso per tutti e due da custodire negli anni.

shutterstock_217153048

“Io mi chiamo Forrest Gump e tutti quanti mi chiamano Forrest Gump” e “Nessuno può mettere Baby in un angolo”…frasi celebri divenute quasi poesia. Potrai commuoverti ancora, questa volta davanti ai luoghi dei film più belli di sempre.

 

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...