All’amore ci pensa New York

New York da sempre capitale del romanticismo. Alla scoperta di angoli e spicchi cittadini in cui fermarsi ad immortalare magia e sentimento.

Alquanto difficile, quasi improbabile, trovare dei difetti alla metropoli d’America per eccellenza. New York è poliedrica, controversa, a tratti complicata, ma terribilmente perfetta. Dietro quel suo profilo urbano all’apparenza austero, disegnato dal contorno di mastodontici grattacieli, sotto l’ombra di palazzi dove sorti e fortune del mondo sono custodite, risiedono pregi e grandi qualità da scoprire. Storia, arte, costumi e tendenze, infinite sfumature che la Grande Mela concentra in sé e mostra solo ai suoi più autentici estimatori.

Un crogiolo di etnie con le proprie tradizioni che nel tempo hanno finito per sedimentarsi nella sua anima e diventare parte di essa, un divenire continuo di nuove usanze che si accavallano a primordiali culture. Questa è l’immensa New York, quel puntino sulla mappa su cui infinite volte avrai puntato il dito, un groviglio di esistenze dentro il quale finire e dal quale non sempre è facile districarsi.

shutterstock_101517886

Capitale del pianeta, centro dell’universo, a me piace anche definirla il vero ombelico del mondo. Una città grandiosa che ha fatto e continua a far innamorare chiunque con quel suo essere così  variopinta e multiforme, adatta ad ogni spirito, persino al più romantico. Perché si sa, New York è poesia, New York è anche amore. E tutto quel suo romanticismo alcuni lo ricordano così, immortalato nel 1945 in Times Square da Alfred Eisenstaedt nella celebre fotografia “Il bacio della vittoria”. Un plateale momento catturato in un solo click, tra sentimento e significato storico per l’intera nazione.

Nel caso volessi imitare le gesta del giovane marinaio e della bella infermiera, dovrai prima però trovare lo scorcio adatto a te, l’ambientazione giusta che farà da cornice alla tua fotografia. Nulla di più eccitante, escluso il bacio, che lasciarsi trasportare dal marasma di gente che affolla le maggiori arterie stradali, seguendo profumi e ritmi vitali, alla ricerca dei mille e più scenari che faranno da sfondo alla magia di quell’attimo. Un aiuto? Ecco alcuni dei “romantic spot” in cui mettersi in posa e scambiarsi uno schioccante bacio.

shutterstock_54485176

Tanto per cominciare tra i primi luoghi non si può non menzionare Central Park, il parco per antonomasia simbolo d’amore. Banale, penserai. Molti non sanno però che proprio entro il suo perimetro si cela un fazzoletto verde insaporito dalla fragranza di rosa, il Shakespeare Garden. Bocciolo di natura, rifugio prediletto per anime gemelle, dolce nascondiglio lontano dai tipici clamori cittadini.

Da un’opera di riqualifica urbana, sui binari di un vecchio treno, è sorto l’High Line di Manhattan. Un altro luogo altrettanto romantico in cui concedersi una passeggiata sotto cieli newyorkesi. Lo spicchio hipster e alternativo della città da ammirare comodo su di una panchina, nelle atmosfere insaporite dalla raffinata stravaganza delle tante gallerie d’arte lì attorno. shutterstock_405995062Arduo tenere i piedi a terra quando si è innamorati. Perché allora non approfittarne e spiccare il volo? Un decollo verso il cielo, che pare proprio sia l’ambientazione perfetta in cui scambiarsi effusioni. Quello sopra New York è davvero eccezionale, un tetto che protegge un immenso tappeto di architetture urbane scintillanti. Uno spettacolo suggestivo ed adrenalinico che merita un flash.

Prima di rimettere i piedi a terra, una lenta crociera lungo l’East River per rubare all’orizzonte gli ultimi bagliori è d’obbligo. Per poi scivolare nel blu della sera mentre tutt’intorno la città si vestirà di un abito sfavillante. L’inconfondibile skyline srotolato lungo la costa di Manhattan diventerà il set che immortalerai, diventandone figurante e protagonista.

shutterstock_297790706

Infine un classico da non lasciarsi scappare. La cena di rito in stellati ristoranti sul roof di grandi palazzoni vista metropoli. Un tavolo, lume di candela e sapori gourmet delicati. Una grande tradizione, quasi un dovere da ottemperare, per chi vuole vivere nel più canonico dei modi il romanticismo di New York. Tra una portata e l’altra  ti lascerai andare con un bacio ed un click.

Uno, cento, mille, infiniti sono gli angoli romantici della città. A spasso per le sue vie, vedrai, ogni scusa sarà buona per fermarsi, ammirare la sua magia e scambiarsi un dolce e appassionante bacio. E se sotto il vischio questo avvera un solo desiderio, a New York  esaudisce tutti i sogni di una vita .


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...