Un assaggio di New Orleans

Oggi si cucina e si parte per la Louisiana!

Cucinare, viaggiare e decidere di partire alla volta degli Stati Uniti. Ci vuole un attimo per iniziare questa avventura, basta guardare con occhi diversi quei soliti ingredienti, quei soliti fornelli, e quel solito angolo di cucina in cui ogni sera cerchi l’ispirazione per una cena diversa e intrigante. Allora ecco che la forchetta diventerà il tuo passaporto per un viaggio nel gusto.

Oggi, ascoltando un sempreverde di Louis Armstrong come “What a wonderful world”, ho deciso di fare un viaggio nei sapori e nelle tradizioni culinarie della sua terra. Eccoci allora catapultati dall’altra parte dell’Atlantico, in quel mondo composito e seducente che porta il nome di Luigi XIV: la Louisiana, e la sua bellissima New Orleans.

E’ grande l’imbarazzo della scelta tra i veri e propri must di questi luoghi e di queste tradizioni culinarie. Forse allora, prima ancora di sedersi in tavola, sarebbe il caso di dedicarsi ad un appuntamento con il Southern Food and Beverage Museum, per sciogliere ogni dubbio e comprendere storie, persone e vicende intrecciate ai sapori tipici di questi luoghi.

Una volta visitato questo museo, non avrai alcun dubbio! Il primo piatto da assaggiare è certamente lui il Gumbo! Si tratta di una zuppa in cui sono sapientemente miscelati diversi ingredienti che, come i popoli che abitano queste terre seducenti, hanno molteplici e disparate origini.

LOUISIANA CUCINA VIAGGI
Un piatto di Gumbo

Sono tante le varianti di questa ricetta assolutamente rappresentativa della Louisiana, certo è che quello che ti attende è una buonissima zuppa in cui carne, pesce, salsa di pomodoro, okra e riso si accompagnano l’un l’altro in una gara all’esaltazione del gusto.

Ogni assaggio sarà la porta di accesso a un mondo nuovo e insieme antico: l’okra ad esempio, una pianta poco utilizzata nella cucina europea, evocherà alla tua mente sentori africani, etiopi, asiatici. Allora da New Orleans percorrerai a ritroso l’Atlantico in direzione di terre calde, arroventate da un sole cocente, e immaginerai tutta la strada percorsa per raggiungere quelle vecchie cucine in cui è nata la ricetta che starai assaggiando.

LOUISIANA CUCINA FOOD OKRA
Una pianta di Okra

Insieme al suo sapore inconfondibile, sarai avvolto e stravolto dalla sapiente miscela di ingredienti e tecniche culinarie per cui elementi creoli, europei, francesi, spagnoli e “cajun” si accompagnano l’un altro nella sinfonia di sapori del Gumbo. Dall’Atlantico eccoti allora partire alla volta di un altro lungo viaggio alla ricerca delle tracce di coloro che, partiti dalla Francia, raggiunsero l’est canadese dell’Acadia per poi essere deportati in queste terre seducenti, in cui la parola e l’abitudine tramutarono lentamente il loro nome fino al moderno e fascinosamente misterioso “cajun”, con i suoi apporti silenziosamente francesi.

Se questi venti remoti ti avranno incuriosito tanto da non permetterti più di rimanere seduto, potrai partire alla volta di un’altra meravigliosa avventura in cui, dopo l’olfatto e il gusto, anche gli altri sensi verranno solleticati dal mondo intorno  a te. Una passeggiata per il French Quarter, con i suoi balconi in stile, il ferro battuto e le case risalenti al XVIII secolo ti intrigherà nel profondo, portandoti nelle pieghe più vissute di una storia articolata.

Camminerai per strade animate ed eccezionalmente caratteristiche che sapranno raccontarti l’anima della città senza l’ausilio di parola alcuna, ma affidandosi solo ed unicamente al loro stile unico: qui elementi creoli, americani, spagnoli e francesi si fondono con meticolosa perfezione. Basteranno le immagini, i gesti e le voci delle persone che ogni giorno animano questo antico nucleo della città a ispirare il tuo viaggio che non potrà avere altra conclusione se non una.

LOUISIANA CUCINA VIAGGI 3
French Market Place

Quattro passi nel famosissimo French Market ti permetteranno di concludere il tuo cerchio perfetto, esplorando un’istituzione cittadina che, con le sue reminiscenze europee, vanta oltre due secoli di storia ed un’atmosfera unica di cui non potrai fare a meno di innamorarti.

Difficile dire cosa porterai con te al ritorno da questo viaggio ma una cosa è certa: i sapori di New Orleans e della Louisiana ti rimarranno nel cuore e ti faranno guardare con occhi diversi i fornelli della cucina da cui sei partito.

 

 


2 thoughts on “Un assaggio di New Orleans

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...